3A – Arte : Uscita didattica alla Galleria Ricci Oddi – by Lucia, Alessia e Maria Serena

7-2-1980_Galleria_d_Arte_Moderna_Ricci_Oddi_di_Piacenza Il nobile piacentino Giuseppe Ricci Oddi, noto collezionista, donò la sua raccolta di quadri al comune di Piacenza volendo in cambio un edificio per poterli esporre. Il comune restaurò a proprie spese un vecchio convento mettendolo a disposizione per contenere tutte le opere. La Galleria venne inaugurata dal re d’Italia Umberto I  e venne suddivisa in 22 stanze a seconda del movimento artistico.

Il primo movimento che ci è stato mostrato è stata la “Scapigliatura” con la caratteristica di non rendere vivida l’immagine e di “illuminare” il protagonista del ritratto con un fascio di luce. Fra gli artisti più noti ricordiamo Daniele Ranzoni e Luigi Conconi con la monografica “Signora Torelli”, e Tranquillo Cremona con la sua “Amaro Calice”. L’opera più famosa di questo movimento è senza dubbio “La donna alla toiletta” di Antonio Mancini raffigurante una modella di 15 anni a mezzobusto mentre pensierosa decide come vestirsi. Quest’opera di Mancini richiama  la “Toilette” di Giacomo Grosso: un ritratto Ufficiale rappresentante una donna sensuale ignuda munita di sfarzosi gioielli e una lussuosa e decorata coperta. La stessa modella posò anche per altri due quadri: “Occhi Neri” e “Ritratto all’aria aperta” (sempre di Giacomo Grosso).

 Infine abbiamo visitato la sala contenente le opere del Novecento italiano. Fa parte di questo movimento Umberto Boccioli di cui ricordiamo “Ritratto della madre”.

Questions:

1. Sei mai stato alla Galleria Ricci Oddi? Se sì, ti è piaciuta?

2. Hai mai sentito parlare di questi movimenti?

3. Ricerca nel testo i loro nomi e esprimi il tuo parere sul significato delle opere qua sotto.

download (3)

ricci oddi

14 thoughts on “3A – Arte : Uscita didattica alla Galleria Ricci Oddi – by Lucia, Alessia e Maria Serena

  1. Sono stata alla galleria “Ricci Oddi”, è bellissima.
    L’opera che mi ha colpito di più è “Occhi Neri” un ritratto di Giacomo Grosso.

  2. Io ci sono andato con la mia classe e devo dire che è stato proprio bella! Ci hanno spiegato le varie forme del ritratto a mezzo busto o intero e in quale occasione si usavano

  3. mi piacerebbe un sacco andare in una galleria d’arte!!!!!!!!!!!!
    i movimenti sono:la”SCAPIGLIATURA”,che tende a “illuminare”.
    il quadro più famoso di questo movimento è “LA DONNA ALLA TOILETTA”!!!!!!!!!!!

  4. quando sono arrivata alla galleria ero un po sospettosa ma quando siamo entrati ho visto quei bellissimi quadri che hanno attirato subito la mia attenzione . avevamo anche una guida molto preparata che ci faceva domande e ci faceva interagire nella lezione molto bella e istruttiva questa gita didattica ringrazio di cuore tutti i prof che l’anno organizzata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...