Fa il pieno il blog della Gozzano – Calendasco, dopo cinque mesi pubblicato il centesimo post – by f.z. (Libertà, 3/04/2013) E ora puntiamo al 200 !

fiera

Un po’ è merito del caso che ha fatto incontrare gli studenti della scuola media “Guido Gozzano” di Calendasco con persone capaci di stimolarli e spronarli a conoscere meglio il mondo del web e le sue potenzialità. Tanto è merito della passione, a partire da quella degli insegnanti per il loro lavoro e per la formazione dei ragazzi. È questo il mix di ingredienti da cui è nata la pagina internet www.gozzanomiddleschool.wordpress.com, blog della scuola media del paese rivierasco che – in poco più di 5 mesi di attività – ha fatto il pieno di articoli pubblicati. Al punto che, proprio alla vigilia della Fiera del Po, è stato messo in rete il centesimo post dedicato proprio alla manifestazione e alla raccolta fondi di solidarietà promossa dagli stessi alunni.

Anima del progetto è l’insegnante di lingua inglese Elena Piroli. Ben presto, però, tutti i professori hanno collaborato all’iniziativa, facendo del blog un giornalino on line sempre aggiornato sulle attività della scuola. “L’idea di attivarlo si è sviluppata in seguito alla visita in alcune classi di Valeria Cutrì, responsabile del sito internet del nostro Istituto Comprensivo e di Alessandro Rossi, responsabile informatico del Liceo Gioia di Piacenza, nonché ex studente della “Guido Gozzano”, racconta la Piroli. “I loro interventi hanno rappresentato uno spunto importante per dar vita al nostro blog”. Detto fatto, con l’avvio del nuovo anno scolastico la pagina web ha preso forma, è stata pubblicata on line lo scorso 30 ottobre e via via si è sempre più arricchita di contenuti trasformandosi in uno spazio virtuale dove gli studenti raccontano le loro esperienze quotidiane “di classe”. Quattro sono le macrocategorie in cui vengono suddivise le notizie: “Scuola” che comprende i “Curriculum” relativi alle attività svolte nelle varie materie; “Calendario” che racchiude tutte le news su eventi, ospiti in arrivo nelle classi, attività interdisciplinari e articoli di stampa; “Divertimento” che contempla barzellette brevi, Trova l’Intruso, Chi sono io e Yoga della Risata; “Varie” che riunisce curiosità, recensioni di film, frasi idiomatiche, aforismi, canzoni e sondaggi. “Grazie alle sponsorizzazioni di alcuni privati e ai fondi raccolti cedendo ad offerta alcuni lavoretti natalizi, abbiamo potuto acquistare un computer che viene utilizzato dagli alunni, nelle ore di inglese, per inserire gli articoli. Il pregio di questo progetto è racchiuso nell’interdisciplinarità: sono pubblicate notizie riguardanti tutte le materie e non mancano quelle scritte in lingua inglese o francese”. Una buona dimostrazione di come si possa imparare divertendosi, grazie all’uso delle nuove tecnologie. “L’invito – conclude la Piroli – è quello che tutti visitino il nostro blog: in pratica, è come visitare la nostra scuola. Saremo grati ad ognuno che vorrà lasciare un proprio commento, un proprio giudizio o semplicemente un saluto”.

Filippo Zangrandi

26 thoughts on “Fa il pieno il blog della Gozzano – Calendasco, dopo cinque mesi pubblicato il centesimo post – by f.z. (Libertà, 3/04/2013) E ora puntiamo al 200 !

  1. Sono molto fiero del blog che abbiamo creato e dell’entusiasmo che la nostra insegnante di inglese mette in tutto quel che fa. Oltretutto mi diverto a sapere cosa succede nella scuola e a commentare dove posso e quando o del tempo libero ci vado sempre! Grazie di tutto a Miss Piroli.
    Jacky

  2. Benissimo!
    Sono felice che il nostro blog abbia raggiunto questo obbiettivo. Duecento post sembrano pochi ma in realtà sono tanti per un blog come il nostro!🙂
    Continuiamo con questo passo!😀

  3. Per me è un idea fantastica è una cosa straordinaria possiamo sapere tutte le news e poi ho imparato a stare con i miei compagni e a scrivere un articolo mi diverto molto a entrare qui e scrivere commenti mi piace cosi tanto come idea che ci ho fatto un tema su questo perche secondo me è spettacolare come tutte le cose che fa per noi la nostra prof di inglese. grazie di tutto nn so se ritrovero mai una prof cosi in gamba e che mi riesce a far interessare in tutto quello che fa un sincero GRAZIE

  4. sono molto felice del blog,e secondo me è servito molto anche per far notare quante cose abbiamo fatto, con la miss!!!!!!!!!!! FANTASTICOOOOOOOOOOOO! .-)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...