1F- Legge Trilussa By Carlotta, Alessio (Pepito “lo gnocco della classe”) e Gianfranco

 

 

 

 

 

 

 

 

images  prof lezzi  imeges 2 prof lezzi

Il giorno 26 marzo é venuto Gianluca, il bibliotecario di Calendasco. Ha letto due favole di Trilussa (Carlo Alberto Salustri), uno scrittore romano. le sue favole più celebri sono: “il lupo e l’ agnello” , “La lucciola”. la prima favola che ci ha letto era “la violetta e la farfalla”. Questa favola narra di una farfalla che si posa su una viola. Quest’ ultima la rimprovera perchè ha ignorato la sua bellezza. Questo brano ha lo scopo di insegnare ai ragazzi, che non conta la bellezza esteriore, ma quella interiore. La seconda s’ intitola “la lucciola”.Questa parla di una lucciola che si scontra con un rospo, con il quale si lamenta dei suoi problemi di illuminazione. Le favole di Trilussa sono simpatiche e divertenti.

La cosa più divertente è che Trilussa usa per i suoi scritti il simpatico dialetto di Roma.

1.Hai mai letto Trilussa???

2.Se sì, quale favola ti è piaciuta di più???

3.Hai mai sentito qualcuno parlare in dialetto romanesco???

 

 

 

 

5 thoughts on “1F- Legge Trilussa By Carlotta, Alessio (Pepito “lo gnocco della classe”) e Gianfranco

  1. Beh, essendo della 1F, si ho sentito due storie di Trilussa in dialetto romano. Io non ho una preferita perché mi sono piaciute moltissimo entrambe!!!!!!!

  2. Io non ho mai letto le poesie di Trilussa ma ho sentito parlare in dialetto romanesco…l’anno scorso sono andata in vacanza in lazio!!!!!!!!!!!!!:))

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...