Libera (Associazione di Nome e Numeri contro la Mafia), by Alice, 3E

volantino

Lunedì 7 marzo, noi ragazzi delle 3, abbiamo invitato la scuola a partecipare ad un incontro con il sindaco di Calendasco e Libera, un’associazione che combatte la mafia.

L’incontro è stato organizzato per parlare di “legalità” e rendere tutti partecipi sul possibile riutilizzo del capannone a Ponte Trebbia, confiscato alla mafia.

Libera è nata il 25 marzo 1995 con lo scopo di ricordare le persone uccise dalla mafia, ma soprattutto diffondere la cultura della legalità. Il fondatore di Libera è Don Luigi Ciotti e il presidente onorario invece è Nando Dalla Chiesa (figlio di Carlo Alberto Dalla Chiesa, generale e prefetto di Palermo, ucciso da Cosa Nostra perché indagava su i loro traffici).

Durante l’incontro abbiamo avuto l’opportunità di partecipare attivamente, leggendo i nostri testi e facendo domande e proposte sul possibile riutilizzo del capannone. Alcune mie compagne hanno proposto idee molto interessanti come : usarlo per i nostri laboratori pomeridiani o creare un centro per disabili e anziani.

Io personalmente sono molto felice di partecipare a questa attività perché sto scoprendo nuove cose sulla mafia e non vedo l’ora di incontrare nuovamente Libera per approfondire l’argomento.

A voi è piaciuto l’incontro ? Cosa vi è piaciuto di più ?

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...